Creativity is intelligence having fun. - La creatività è l'intelligenza che si diverte.

venerdì 21 febbraio 2014

Abilmente,primavera 2014

Ciao a tutte! 
Ieri sono andata a Vicenza, alla mia amata fiera. La giornata non è iniziata nel migliore dei modi: ho perso più di un'ora in banca: lo sportello ha deciso di bloccarsi con la mia carta bancomat al suo interno. Dopo più di un'ora, con parecchio nervosismo accumulato lì in banca ma vittoriosa, finalmente si parte! 
in viaggio!

Non vi dico cos'ho trovato x la strada. Io ho il terrore dei tir. (Mi piacerebbe guidarne uno,ma mi spaventano a morte quando si superano a vicenda in autostrada. Iniziano a sudarmi le mani e inizio a rallentare.) Bene. Ho trovato TUTTI i tir del Veneto in sorpasso x un trasporto eccezionale. Una festa di tir,insomma. 
Ma io sono più forte e resisto,stoica. 
Arriva il momento di far pieno di GPL. Avrete capito che Fantozzi mi fa un baffo,x cui..l'autopompa era deserta. Giuro pensavo di essere vittima di una candid camera. ho aspettato 20 minuti per far GPL, il povero benzinaio (gentile gentile) era rimasto da solo e doveva fare un sacco di cose da solo! Vabbè,perdonato!! Alla fine ero circa 3ore in ritardo sull'orario che mi ero preposta. 

Finalmente la sfiga mi abbandona e arrivo ad Abilmente!!!
Pioggia (la nuvola di Fantozzi é la mia migliore amica) e faccia esausta (tra il survivor e il perplesso). Mioddio che faccia.

Chissà quest'anno come sarà???

Beh. Hanno cambiato tutto! I padiglioni sono più grandi, hanno diviso x aree tematiche gli stand, ma anche se come cosa effettivamente può aiutare, giuro che ero spaesata non poco, e sembrava pressoché deserta! Secondo me la disposizione di quest'anno è più agevole sicuramente da un punto di vista di ressa (c'è più spazio x muoversi) ma dispersiva per quanto riguarda le aree espositive e di vendita. Ma forse sta nell'abituarsi...
il deserto.

A parte che l'immagine è mossissima, vi rendete conto com'era il padiglione delle stoffe a metà pomeriggio del primo giorno di fiera?????? Una desolazione (e pieno di polvere. Aiuto pensavo di morire)
Il padiglione del cake design e scrap (love love love) ha portato più soddisfazione. C'era un po' più gente (che forse alla mattina era "dalle stoffe"), ma sempre nulla in confronto alle altre volte (ndr solitamente ci vado un paio di volte, ogni edizione, dal 2009). 
Acquisti: abbastanza soddisfatta. Ho trovato,con mia grande sorpresa,gli ultimi 4 set di Gorjuss urban stamps che mi mancavano x finire la collezione. Yeah!

satisfaction. (ma contenuta. il meglio di me è ben altro.)



Innovazione: ho visto poco,sinceramente. A parte la mostra di quilting,che sicuramente è molto bella ma non rispecchia il mio lato creativo, non ho trovato idee "pazze" come la 500 all'uncinetto (o era a ferri???) della scorsa volta.
installazione "lanosa"

sposa creativa 2014 (il vestito di carta è dell'edizione primavera 2013, by Incartesimi), per quest'anno invece ha portato un modello sfrangiato... che dire se non: bravissima Monica!


Amo molto il tema "tempo". potrei farmi un angolino così a casa. ma poi mi mancherebbe solo la pipa ed il papillon.


Ancora Incartesimi, per un'elegante mise-en-place

Una menzione speciale va alla sig.ra Giovanna,alla quale vanno ancora i miei più grandi complimenti, e ancora i grazie x la chiacchierata che ci siamo fatte! (dixit: PUNTA IN ALTO! giuro che lo farò.)

Lo stand della sig.ra Giovanna


ancora CA-PO-LA-VO-RI...


Alla fine,con il morale un po'risollevato rispetto alla partenza,me ne torno a casa.
Spero che in autunno torni ad esserci qualcosa in più, perché io sicuramente a questa edizione non farò il bis, e perché vorrei vedere più "sig.re Giovanna". 

stanca morta, ma felice.


Ciao ciao!
vado a giocare con i miei "souvenirs" presi in fiera! 
xoxoxo